Audiolibro L’ANNO DEGLI EROI

Audiolibro del romanzo L’ANNO DEGLI EROI di FLAVIO GANDINI

Ogni lunedì, mercoledì e venerdì, a partire da oggi mercoledì 21 febbraio 2024, verranno letti tre capitoli del romanzo fino alla conclusione del libro.

Se volete seguirlo potete iscrivervi al canale e attivare la campanella per essere aggiornati delle nuove uscite.
Il capitoli saranno fruibili dalla PlayList con il titolo L’ANNO DEGLI EROI

L’ANNO DEGLI EROI di FLAVIO GANDINI
L’eroe accende torce fiammeggianti nelle oscure strade del mondo, perché gli uomini possano vedere. È proprio quello che fanno i protagonisti di questo romanzo, anche se a loro insaputa, perché diretti magistralmente da un artefice ignoto.
Sei ex compagni di liceo vengono convocati, insieme a una misteriosa figura che rimane nell’ombra, da uno stimato psichiatra per compiere un’impresa epica quanto ambigua, perché sotto la facciata di una rapina si cela un segreto destinato a cambiare per sempre le loro vite. E forse anche quella dell’intrepido lettore/ascoltatore, visto che questa storia è ricca di risvolti psicologici che richiamano un’ancestrale viaggio evolutivo che ci accomuna tutti.

Durante la sua onorata carriera, il professor Beccaria ha individuato sette profili psicologici nella biografia di ogni persona, che si susseguono nel difficile compito di arrivare al cuore della propria identità per culminare in un artistico ottavo profilo. Ma il percorso evolutivo è funestato da ostacoli che rischiano di intrappolare il viaggiatore in uno dei sette ruoli. Ed ecco la molla che spinge lo psichiatra a ideare un folle, quanto geniale, piano liberatorio.
Un romanzo psicologico, come abbiamo detto, ma che non si prende troppo sul serio e anzi si concede più d’una divagazione umoristica.

Fato, destino, volontà, talenti

Qual è la differenza tra fato e destino?
Come il fato e il destino guidano o meno la nostra vita e la nostra volontà?
Qual è la chiave che apre lo scrigno dei nostri talenti?
E come si relazionano i talenti individuali con il destino e il fato?

Se almeno una volta nella vita vi siete posti una di queste domande (o anche tutte), allora vi interesserà la puntata in diretta in cui Flavio Gandini è ospite di Le ali del brujo con Francesco Polimeni e Alessia Susani.

https://www.youtube.com/live/LFn6JjNyCWQ?si=0hZu8H04TGLnarAu

Non si cambia il passato riscrivendolo

licenza gratuita by Pixabay

Non si cambia il passato con tecniche di riscrittura o di auto-convincimento, non si cambia con l’ipnosi o la pnl, non si cambia girando gli occhi come un indemoniato e neanche picchiando la testa contro il muro per un x numero di volte.

In estrema sintesi, il passato non si cambia. Nè quello personale, né quello collettivo.

Il passato si accetta.

Il passato si osserva.

Il passato si comprende.

Il passato si interpreta.

E poi si lascia andare per vivere nel presente.

Molte tecniche possono rivelarsi utili, ma soltanto se si parte da questo presupposto.

Altrimenti, presto o tardi, i fantasmi del passato torneranno più forti che mai per annientare il piccolo uomo che si è illuso, che ha cercato di convincersi che il passato fosse diverso da ciò che è stato.

Per quando spaventosa possa essere stata la bufera che ci ha travolti, per quanto desolanti le macerie che ha lasciato, si può soltanto ricostruire, partendo da lì.

Si può cambiare punto d’osservazione, si possono indagare i misteriosi disegni del fato e del destino personale, si può distillare esperienza, insegnamenti, saggezza.

Questo si può fare, ma non raccontandosi storie. Non ingannandosi.

Samantha Fumagalli

Fato, destino, volontà e talenti

Qual è la differenza tra fato e destino?
Come il fato e il destino guidano o meno la nostra vita e la nostra volontà?
Dove si pone, in queste relazioni, il karma?
Qual è la chiave che apre lo scrigno dei nostri talenti?
E come si relazionano i talenti individuali con il destino e il fato?

Se almeno una volta nella vita vi siete posti una di queste domande (o anche tutte), allora potrebbe interessarvi la puntata in diretta in cui Flavio Gandini sarà ospite di Le ali del brujo con Francesco Polimeni e Alessia Susani.

Mercoledì 14 febbraio 2024 alle ore 21.00

link per la diretta:
https://youtube.com/live/LFn6JjNyCWQ

Accademia Dermoriflessologia 2024

licenza gratuita by Pixabay

Il 23-24 marzo 2024 inizia il nuovo anno accademicodi DERMORIFLESSOLOGIA®

Sono aperte le iscrizioni.

Per saperne di più potete visionare il programma al link:
http://www.psicodermosomatica.it/cose-la…/accademia/
oppure scrivere a: formazione@dermoriflessologia.it
o ancora telefonare al 3357065167

Il percorso è innanzitutto un lavoro formativo su se stessi e anche un iter professionale che permette di aiutare gli altri come operatori in dermoriflessologia.

La Dermoriflessologia è una disciplina olistica dedicata al benessere psicofisico e all’evoluzione spirituale, che unisce antiche conoscenze essoteriche ed esoteriche con le scopertedello scienziato italiano Giuseppe Calligaris.
La Dermoriflessologia si avvale di una tecnica riflessologicache interagisce con l’energia psicofisica attraverso semplici stimolazioni cutanee.

La Dermoriflessologia si basa sulla capacità del corpo di conservare memoria del proprio vissuto e su quella della pelle di essere uno specchio fedele di corpo e anima. Emozioni e pensieri influenzano lo stato fisico, e al contempo le condizioni fisiche influenzano i pensieri e le emozioni. Questa relazione si riflette sulla pelle, dove possiamo individuare i flussi energetici e le memorie cristallizzate nel corpo.La Dermoriflessologia consente di:

  • rilevare le condizioni psicofisiche;
  • inviare segnali a corpo e psiche per indurre risposte di auto-guarigione;
    portare alla luce la vera personalità;
  • promuovere la risoluzione dei traumi e la liberazione dai condizionamenti derivati da episodi stressanti o dolorosi;
  • stimolare sentimenti positivi;
  • amplificare e pilotare l’attività onirica;
  • risvegliare le facoltà superiori.

Luna Nuova in Acquario 09/02/2024

Domani 8 febbraio PREMIÈRE su YOUTUBE

OROSCOPO FEBBRAIO 2024

Luna Nuova in Acquario

Samantha Fumagalli ci racconterà la Carta astrale di febbraio 2024, partendo dalla Luna Nuova in Acquario del 9 febbraio per parlare di Era dell’Acquario, di precessione degli equinozi, dell’asse Leone/Acquario, di Giove, Saturno, Urano, di Lilith e dei Nodi Lunari. Per comprendere insieme gli effetti degli astri sulla nostra vita e usare al meglio le energie al fine di cavalcare il nostro Drago.

Da non perdere!

Buona Festa della Candelora!

Candelora, Imbolc, o comunque si voglia chiamarla, è una celebrazione antica, antico rito di purificazione nel cuore dell’inverno, che scalda gli animi e libera dalla morsa del gelo, propiziando il caldo del sole e la luce della primavera, attraverso il fuoco della candela. È un fuoco rituale, simbolo della luce crescente e della vita.

licenza gratuita by Pixabay

Giornalismo: informazione o comunicazione?

Première domenica 28 gennaio, alle 8.00, su YouTube

“Imparare è un’esperienza; tutto il resto è informazione”.
Da questa frase di Albert Einstein prendiamo spunto per parlare di giornalismo, informazione e comunicazione. Cosa significa davvero “in-formare” e cosa invece “comunicare”?

E parliamo anche del libro “Cronache di redazione”, che ha come protagonista un giornalista d’assalto, di quelli straordinari che sembrano vivere soltanto nella nostra fantasia, ma che, con un po’ di fortuna, si possono incontrare davvero e in carne e ossa.